Escursioni a Venezia

La splendida Venezia non ha bisogno di presentazioni: una delle più famose città al mondo, patrimonio dell’umanità per volere dell’UNESCO ed unica nel suo genere, è costruita sull’acque dell’omonima laguna; ogni anno, migliaia di visitatori da tutto il mondo circolano fra le sue caratteristiche calli, venendo trasportati nell’atmosfera magica di un’epoca passata.

Grazie ad un glorioso passato che ha visto l’apice durante i fasti della “Serenissima” Repubblica di Venezia, il celebre centro storico è stato costruito su 118 piccole isole e consolidate nei secoli grazie a numerose palificazioni in legno; nella laguna attorno, poi, si trovano numerose isole edificate che, come le pittoresche Murano e Burano, celebri rispettivamente per la lavorazione del vetro e dei merletti, regalano magnifici panorami durante i tramonti sulle antistanti acque cristalline.

Camminando fra le calli o fra i suggestivi campi e campielli, potrai ammirare le bellezze artistiche e architettoniche che i diversi secoli di storia hanno regalato alla città: fra queste, il Ponte dei Sospiri, Palazzo Grassi, l’Arsenale e le sue torri costituiscono solo pochi esempi dell’immenso patrimonio custodito a Venezia; ad esempio, puoi esplorare le isole alla ricerca delle sue numerose chiese e cattedrali di epoche differenti, come la grande Chiesa del Redentore o la Basilica di Santa Maria della Salute, celebre per la sua pianta ottagonale e per conservare diverse opere artistiche, fra cui la Discesa dello Spirito Santo del Tiziano. Non può mancare una visita a Piazza San Marco, il luogo più famoso e caratteristico della città: affacciata sulla laguna antistante, è dominata dalla magnifica ed omonima Basilica che, insieme all’imponente campanile, è divenuta il simbolo dell’antica potenza della Repubblica; qui, troverai anche il Palazzo Ducale, un tempo sede del Governo cittadino ed oggi un grande museo, e la Biblioteca Sansoviniana, spesso teatro di importanti mostre temporanee.

Sostituendo le normali strade alle quali siamo abituati, una fitta rete di canali che si dirama dal Canal Grande ti permette di girare velocemente la città grazie ad un’efficiente squadra di battelli o con le pittoresche gondole; in questo modo, sarà semplice ricercare una tipica osteria dove consumare un gustoso piatto tradizionale, viaggiare alla volta del mastodontico Ponte di Rialto o spostarsi verso l’incantevole isola di San Giorgio Maggiore per visitare l’omonima Basilica e il monastero.

Sia di giorno che di sera, Venezia offre infinite possibilità per vivere un’esperienza unica nel suo genere, un viaggio alla riscoperta della storia di un territorio importante e ricco di meraviglie artistiche.

Venezia dista appena 60 chilometri da Caorle e può essere raggiunta facilmente in modi diversi.

Via Motonave

La Motonave Caorle in escursione a Venezia

La Motonave Caorle parte dal porto peschereccio di Caorle, a due passi dal centro storico, e arriva a Riva degli Schiavoni, vicino a Piazza San Marco. Sicuramente la soluzione più evocativa, il viaggio via mare è un’emozionante esperienza che ti farà conoscere e vivere Venezia a 360 gradi: la navigazione lungo la costa veneta, l’entrata nella magica laguna e l’attracco alla storica banchina saranno solo il preludio di una giornata indimenticabile!

CONTATTI
Partenza da Via Fondamenta Pescheria
Caorle (VE)
Tel. +39 338 9160151
Tel. +39 347 4820912
www.motonavecaorle.com
email: info@motonavecaorle.com

Via Bus

Recandosi all’Autostazione di Caorle o negli uffici IAT, c’è la possibilità di acquistare il pacchetto “Ciao Venezia” che raggruppa, in un unico ed economico biglietto, la tratta autobus e quella vaporetto, necessarie per raggiungere la città lagunare. In questo semplice modo, ti sarà sufficiente prendere l'autobus di linea presso la Stazione di Caorle per essere condotto a Punta Sabbioni, dove un battello ti accompagnerà direttamente a due passi da Piazza San Marco.

CONTATTI ATVO
Viale Chiggiato, 3
Caorle (VE)
Tel. 0421 594675
www.atvo.it

Via Automobile

A causa della sua particolare posizione, ci sono diverse possibilità per raggiungere Venezia con la propria automobile:

  1. seguendo la strada provinciale n. 54 fino a San Donà di Piave, per poi confluire nella strada statale n. 14 fino a Mestre e concludere il viaggio imboccando la strada statale n.11 che arriva a Venezia attraversando la magica laguna;
  2. seguendo le autostrade A4 e A57, prendendo l’uscita “Venezia – Mestre – Porto” per immettersi nella strada statale n. 11 fino a destinazione;
  3. partendo da Caorle, con la propria vettura, ed arrivando a Punta Sabbioni, dove sarà possibile posteggiare il veicolo ed imbarcarsi sui vaporetti diretti a Venezia;
  4. recandosi alle stazioni ferroviarie di San Stino di Livenza, Portogruaro o San Donà di Piave, tramite la propria auto o il bus, e salire a bordo del treno diretto a Venezia: una volta sceso alla stazione di Santa Lucia, ti troverai dinnanzi alle acque del Canal Grande!

Mercoledì

Max 26/28 °C

Gio
Ven
Sab
Dom

Webcam - presto disponibile