La Ristorazione Tipica Caorlotta

Il Gruppo della “Ristorazione Tipica Caorlotta” è nato per tutelare e promuovere i gusti ed i sapori dell’antica cucina dei pescatori, conservandone i canoni e seguendo le ricette tramandate da generazioni. Su iniziativa dell’Associazione Confcommercio e di selezionati ristoratori locali, il brand Ristorazione Tipica Caorlotta assicura, negli esercizi dove è esposto il marchio distintivo, il rispetto degli elevati standard qualitativi e l’origine controllata delle materie prime utilizzate nella preparazione dei piatti. A questo si aggiunge la massima e garantita freschezza dell’ingrediente principale, il pesce: tutte le ricette sono realizzate con il pescato fresco che viene direttamente trasportato in pescheria (o, talvolta, direttamente nella cucina dei ristoranti) dopo una lunga giornata trascorsa in mare! Con l’aggiunta di pochissimi aromi per non alterarne i sapori e seguendo gli antichi procedimenti appresi con dedizione ed esperienza , i Ristoranti appartenenti al gruppo ti permetteranno di conoscere e scoprire l’eccellenza enogastronomica di Caorle.

Uno degli ingredienti principali della cucina caorlotta è il Moscardino (“moscardin”, nel dialetto locale), una rara qualità di polipo che vive nelle acque antistanti la località; questo, una volta pescato, viene messo all’asta poche ore dopo la cattura e trasportato nella cucina dei ristoranti vincitori per essere consumato freschissimo e servito in numerosi piatti.

Fra le ricette tipiche della tradizione caorlotta troviamo il Brodetto di Pesce (“Broetto de Pesse”, in dialetto), una ricca zuppa composta da diverse qualità di pesce e servito con fette di polenta abbrustolita, e il “Saor”, ossia una squisita preparazione delle sardine fritte e lasciate macerare nella cipolla e aceto; una menzione particolare va riservata alla Pasta al Nero di Seppia, una ricetta locale preparata con il celebre liquido nero dei molluschi e diventata poi famosa.

Martedì

Max 11/13 °C

Mer
Gio
Ven
Sab

Webcam - presto disponibile